top of page
Slider home snellito.png

Docenti

Punto di forza della Scuola, un corpo docenti altamente qualificato, appartenente al mondo accademico e professionale, pronto a formare gli analisti di domani. 

TRENTA.jpg
Elisabetta Trenta

Nata nel 1967, è Ministro della Difesa da giugno 2018 a settembre 2019. Fino a Luglio 2022 è professore straordinario in storia delle relazioni internazionali presso l’Università Link Campus (Roma), dove ha insegnato Intelligence e analisi strategica nella facoltà di Difesa e sicurezza, e Storia e analisi delle crisi internazionali nella facoltà di Scienze diplomatiche e studi strategici.

Ricercatrice con molti anni di esperienza nel settore degli affari internazionali e della formazione, è specializzata in difesa, sicurezza, analisi politica, analisi dell'intelligence, gestione delle crisi, governo, intelligence. È una senior programme manager, specializzata in economia dello sviluppo e cooperazione internazionale, con una competenza che copre tutte le fasi della vita del programma/progetti europei e internazionali. Ha lavorato per più di dieci anni nei paesi post-conflitto e in particolare in Iraq (provincia di Thi Qar).

  • LinkedIn
Gen C.A_edited.jpg
Paolo Bosotti

Gen C.A. Paolo Bosotti, classe 1955. Tra i molti incarichi ricoperti è stato Direttore Esercito dell’Istituto Alti Studi della Difesa in Roma, Capo dell’Ufficio del Capo di SME e Capo del 1° Ufficio del Gabinetto del Ministro della Difesa, nonché Vice Comandante della NATO Training Mission in Iraq e, in seguito, Comandante della Regione Militare Nord-Ovest in Torino. Ha comandato il 1° gruppo squadroni corazzato “Nizza Cavalleria” di Pinerolo, il gruppo squadroni del Reggimento “Piemonte Cavalleria” di Trieste, il Raggruppamento RSTA di Montelibretti, la Scuola di Cavalleria di Lecce. Lasciato il servizio attivo, è nominato Priore del Tempio Sacrario della Cavalleria in Voghera (2018 - 2021). Ha frequentato l’Accademia Militare (156° Corso), la Scuola di Applicazione e il 123° Corso di Stato Maggiore, ha conseguito due lauree e tre master di II livello. È insignito di numerose decorazioni nazionali ed estere.

greco.jpg
Francesco Maria Greco

Nato a Siracusa(1950), entra in carriera diplomatica nel 1974. Nei 41 anni di servizio ha svolto vari incarichi presso il Ministero Affari Esteri, tra cui Direttore Generale della Direzione Generale Promozione e Cooperazione Culturale, nonché Consigliere Diplomatico del Ministro della Difesa (2000-2002). All’estero ha ricoperto molti incarichi, tra i quali: Primo Consigliere politico-militare alla Rappresentanza presso la NATO-Bruxelles; Ambasciatore in Indonesia e Timor Est e , da ultimo, Ambasciatore presso la Santa Sede dal 2010 al 2015, anno del collocamento a riposo.

Dal 2015 è Vice Presidente Esecutivo (fino al 2018) e consigliere d'amministrazione (fino al 2019) della Compagnia di brokeraggio marittimo assicurativo Cambiaso Risso Marine spa con sede a Genova e Uffici a Napoli, Atene, Londra, Bergen, Istanbul, Singapore, Montecarlo, Dubai. Dal 2016 è membro dell’Advisory Board del Gruppo Cambiaso Risso.

Giovanni CONIO.JPG
Giovanni Conio
  • LinkedIn

Giovanni Conio è un Ufficiale dell’Esercito con circa 15 anni di esperienza nel settore presso il II Reparto Informazioni e Sicurezza (RIS) dello Stato Maggiore della Difesa. 

È autore di numerosi articoli e paper di carattere divulgativo/dottrinale pubblicati su Sicurezza Nazionale, Analytica Intelligence and Security, Alphainstitute.

Attualmente è Coordinatore del Comitato Scientifico e di Indirizzo dell’Associazione Italiana Analisti di Intelligence e Geopolitica (AIAIG)

gelao 2.jpg
Nicola Gelao
  • LinkedIn

Gen. C.A., classe 1957, di lunga formazione militare, sia in Italia che all’estero, acquisita presso istituti quali la Scuola di Guerra, l'Escuela de Estado Mayor di Madrid e l’Istituto Superiore di Stato Maggiore Interforze, è laureato in Scienze Strategiche e in Scienze Internazionali e Diplomatiche, e con un Master in Peace Keeping and Security Studies. Parla fluentemente spagnolo e inglese. Insegna presso l'Università di Perugia.

Ha ricoperto diversi ruoli nell’Esercito Italiano e presso il Ministero della Difesa, quali ad esempio Addetto per la Difesa presso l’Ambasciata d’Italia a Tel Aviv (2005-2008), Capo del II Reparto Informazioni e Sicurezza dello Stato Maggiore della Difesa (intelligence militare) nel periodo 2009-2013, Direttore del Centro Militare Studi Strategici (2013 - 2015) e Direttore dell’Istituto Alti Studi per la Difesa (2015 - 2017).

Marco Piredda_foto.jpg
Marco Piredda
  • LinkedIn

Laureato in Scienze politiche alla LUISS, ha conseguito il dottorato di ricerca in Diritto costituzionale presso l’Università di Bologna.

Ha frequentato la London Business School, l'Università di Oxford, l'Università di Brema, la Scuola Nazionale dell'Amministrazione. 

Attualmente è Responsabile dell’International Affairs Analysis & Business Support di Eni dove coordina l’elaborazione degli scenari politico-istituzionali e il supporto al business nelle attività di Public Affairs a livello globale (analisi delle politiche energetiche, rapporti con le istituzioni, gestione dei rischi politici e sanzioni economico-finanziarie).

Prima di entrare in Eni, ha lavorato per sei anni presso il Ministero del Tesoro italiano (Ministero dell'Economia e delle Finanze), come direttore dell'Unità responsabile della cooperazione internazionale legale.

giraudo.jpg
Alessandro Giraudo

Economista e attualmente docente di Finanza Internazionale e Storia della Finanza in due Grands Ecoles di Parigi, ha lavorato in Fiat, Ubs, Cargill e come World Chief Economist del Gruppo internazionale Tradition.

Scrive di materie prime e mercati su riviste e quotidiani di settore ed è autore dei fortunati saggi divulgativi "Storie straordinarie delle materie prime" ed "Altre storie straordinarie delle materie prime". Per AMIStaDeS è curatore del corso "Silent Matters. Problemi geopolitici/opportunità di business", giunto alla sua terza edizione.

Aldo Pigoli_2014.jpg
Aldo Pigoli
  • LinkedIn

Aldo Pigoli è docente presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, presso la SIOI di Roma e il CSPCO dell’Esercito Italiano a Torino. Già docente presso la Scuola del DIS e la Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia nonché direttore di ricerca per il CeMiSS. Attualmente membro del Comitato Scientifico e di Indirizzo dell’Associazione Italiana Analisti  Intelligence e Geopolitica (AIAIG). 

Svolge attività di formazione, consulenza e docenza per istituzioni ed aziende su Intelligence geopolitica e geoeconomica, negoziazione, Rischio Paese, analisi reputazionale, Travel Security e sicurezza degli investimenti all’Estero.

Gianni&Origoni - Stefano Mele (2020_Black).jpg
Stefano Mele
  • LinkedIn

Partner e Responsabile del Dipartimento di Cybersecurity e co-Responsabile di quello Privacy presso lo Studio legale Gianni & Origoni. Presidente dell’Autorità ICT della Repubblica di San Marino e membro del Regulatory and Governance Committee del CdA di NEOM. Professore a contratto di “Diritto e Politiche del Cyberspazio per la Sicurezza Nazionale” presso la Facoltà di Scienze Giuridiche della Sicurezza (Università di Foggia), Academic Fellow della cattedra di Cybersecurity (Università Bocconi) e collaboratore presso le cattedre di Informatica Giuridica e Informatica Giuridica Avanzata della Facoltà di Giurisprudenza (Università degli Studi di Milano). Membro del Comitato Etico-Giuridico dell’Arma dei Carabinieri e del Consiglio Direttivo della Commissione Sicurezza Cibernetica (che presiede) del Comitato Atlantico Italiano. Presidente del “Gruppo di lavoro sulla Cybersecurity” della Camera di Commercio americana in Italia (AMCHAM).

Franco Giuliano.JPG
Franco Giuliano
  • LinkedIn

Ufficiale formato nei regolari istituti dell'Esercito e della Difesa - Accademia, Scuola di Guerra e Istituto Superiore di Stato Maggiore Interforze - e specializzato Incursore Paracadutista. Parentesi di una dozzina d'anni nell'intelligence nazionale. Carriera militare e "civile" trascorsa per lo più in operazioni all'estero, tra cui in Somalia, Bosnia-Erzegovina, Afghanistan, Sudan, Iraq, Medio Oriente. Le qualificazioni si integrano con il Dottorato Magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche e la Laurea in Scienze Strategiche. Le competenze linguistiche includono, oltre all'inglese veicolare, il russo, il persiano e l'ebraico. Più di recente è stato consulente per la sicurezza di imprese multinazionali per progetti all'estero.

sandro_edited.jpg
Sandro Cogoni

Sandro Cogoni è 1° Mar.LGT  della Riserva, incursore con esperienza quarantennale in campo operativo e addestrativo nell’ Esercito Italiano.

Ha svolto corsi in ambito internazionale presso la Scuola ILRRP di Weingarten (D). Ho partecipato a numerose operazioni "fuori area" tra le quali: Operazione LIBANO 2, Operazione Joint Endeavour (IFOR), Operazione Joint Endeavour (SFOR), Operazione Antica Babilonia (Italian Joint Task Force “IRAQ” Nasiriyah), Operazione ISAF RegionalCommand West – OMLT-V in Herat (Afghanistan). 

mirko lapi.jpg
Mirko Lapi
  • LinkedIn

Mirko Lapi ha operato in svariati contesti di crisi, tra cui Afghanistan, Libano e Kosovo, svolgendo incarichi relativi all’analisi e alla protezione delle informazioni. Da aprile del 2020 svolge attività di consulenza e formazione in ambito Intelligence e Sicurezza ed è Presidente di OSINTITALIA, Associazione di Promozione Sociale che utilizza la disciplina dell’Open Source Intelligence (OSINT) per fini sociali e solidali. Attualmente membro del Comitato Scientifico e di Indirizzo dell’Associazione Italiana Analisti  Intelligence e Geopolitica (AIAIG). 

Maurizio Carboni.jpg
Maurizio Carboni

Laureato in Sociologia, è Amministratore Delegato di BIC SrL (Business Intelligence Consulting). Ha svolto servizio presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri ed è stato docente presso Link Campus University, Multinational Intelligence Studies Campus e UNINTESS.  Formatore e docente per la Difesa, ha insegnato presso alcuni master organizzati dalle università Carlo Bo, di Urbino e Roma2, e spesso consultato come esperto su questioni strategiche internazionali presso aziende primarie nazionali. Nell’ambito del CESPIS, è docente e relatore presso il corso di laurea in Scienze per l’investigazione e la sicurezza presso l'università di Perugia. È autore di articoli compendiati in testi quali Intelligence of Everything,  nonché di altri pubblicati su AtlasOrbis, Agenzia Radicale, Affari Esteri, Voce d’Italia.

0D96DA1A-DF04-45C0-AA0A-42E3CD47016B_1_201_a_edited.jpg
Gastone Breccia
  • LinkedIn

Nato a Livorno nel 1962, dal 2000 insegna Storia bizantina e Storia militare antica presso l’Università di Pavia. Ha curato il volume miscellaneo L’arte della guerra. Da Sun Tzu a Clausewitz (Einaudi, 2009) e pubblicato molti saggi di argomento storico-militare, tra i quali: L’arte della guerriglia (Il Mulino, 2013); Corea. La guerra dimenticata (Il Mulino, 2019); La grande storia della guerra (Newton Compton, 2020). Dalla sua esperienza sul campo sono nati Guerra all’ISIS. Diario dal fronte curdo (Il Mulino, 2016) e Missione fallita. La sconfitta dell’Occidente in Afghanistan (Il Mulino, 2020). Insieme a Andrea Frediani, oltre a Le guerre della Russia, ha scritto Epidemie e guerre ( Newton Compton, 2020).

SCIACOVELLI.jpeg
Annita Sciacovelli
  • LinkedIn

Professore aggregato di Diritto internazionale presso il Dipartimento di giurisprudenza dell’Università degli studi di Bari e Cyber Security Specialist. Vicepresidente dell’Associazione Global Professional for Artificial Intelligence-GP4AI e Cyber Research Fellow presso il Jerusalem Institute of National Security and Strategy (Israele), è anche Componente del Direttivo del Seminario Permanente di Studi internazionali.

Insegna Diritto internazionale presso l’Università degli studi internazionali di Roma e coordina le attività del Polo delle scienze giuridiche internazionalistiche e delle nuove tecnologie dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale. 

Componente del Comitato scientifico delle riviste ‘Sicurezza e Intelligence’ e ‘Antiriciclaggio & Compliance’. Membro del Advisory Board del International Institute for Peace di Vienna (Austria), della Commissione Cyber Security Cyber Warfare della Società italiana di intelligence, nonché membro a pieno titolo dell’Istituto di Diritto Internazionale Umanitario di Sanremo e della Società italiana di Diritto internazionale. 

Irene Piccolo.jpeg
Irene Piccolo
  • LinkedIn

Presidente e co-fondatrice del Centro Studi AMIStaDeS e Vice Presidente dell'Associazione Italiana Analisti di Intelligence e Geopolitica (AIAIG).

Laureata in Giurisprudenza con specializzazione in Diritto internazionale ed europeo, PhD in Diritto pubblico comparato e internazionale e Consigliere qualificato CRI per applicazione Diritto Internazionale Umanitario.

Ha lavorato per UNICRI e Dipartimento Politiche Antidroga (Presidenza del Consiglio dei Ministri) nonché nell'ambito dei corsi online di Oltreillimes, LiMes e SIOI. 

Alessandro Vivaldi.jpeg
Alessandro Vivaldi
  • LinkedIn

Alessandro Vivaldi é antropologo e storico delle religioni. Ha servito nell'Esercito come Addetto alla situazione operativa. Si occupa di intelligence e security per le aziende.

Dal 2020 è Presidente dell'Associazione Italiana Analisti di Intelligence e Geopolitica e dal 2022 coordina il Dipartimento analisi del Centro Studi AMIStaDeS.

Lecturer presso il Centro Interforze di Formazione Intelligence e Guerra Elettronica, insegna in vari master universitari. 

Andrea Carobene_volto.jpg
Andrea Carobene
  • LinkedIn

Laureato in fisica, ha approfondito la sua formazione con studi in filosofia e teologia tra Milano, Napoli e Parigi. È Chief Technology Officer di Baia, Società di intelligence geopolitica. Giornalista professionista, ha collaborato e collabora con decine di testate, tra cui Il Sole 24 Ore, Gnosis e Aggiornamenti Sociali. Ha scritto diversi libri di divulgazione scientifica, e ha collaborato con l'Istituto della Enciclopedia italiana Treccani. È stato redattore del primo mensile italiano dedicato a Internet; responsabile dell’ufficio studi di un’agenzia di relazioni pubbliche; capo di gabinetto di un Assessore del Comune di Milano e capo ufficio stampa di un partito politico al Consiglio Regionale della Lombardia. È cultore della materia in Etica Sociale all’Università Cattolica di Milano.

Diego Battistessa (2).jpg
Diego Battistessa
  • LinkedIn

Laureato in Scienze per la Pace e impegnato nella cooperazione internazionale, dal 2013 si specializza su America Latina e Caraibi. Dal 2016 è docente e ricercatore per l’Istituto di Studi Internazionali ed Europei “Francisco de Vitoria” all’Universidad Carlos III di Madrid. Conferenziere e formatore per università internazionali, istituti, centri studi e ONG su tematiche legate a cooperazione internazionale, diritti umani e migrazioni, con focus su America Latina e diritti delle donne, dal 2019 si afferma in Italia e all'estero come riconosciuto latinoamericanista. Autore di due saggi su America Latina e Caraibi e di un manuale per cooperanti, conta numerose pubblicazioni accademiche.   

Paolo  Andrea Gemelli.jpg
Paolo Andrea Gemelli
  • LinkedIn

Paolo Andrea Gemelli si occupa di analisi di intelligence dal 2001, con particolare riferimento al dominio marittimo. 

Dal 2020 è membro dell’Associazione Italiana Analisti di Intelligence e Geopolitica (AIAIG) ed ha conseguito l’Attestazione di livello B (Intelligence Manager).

È autore di pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato come relatore a numerosi convegni internazionali.

Ha conseguito il dottorato di ricerca presso l’Università di Genova in collaborazione con il NATO STO Centre for Maritime Research and Experimentation di La Spezia.

Attualmente è professore a contratto di Architettura Navale presso l’Università di Genova.

ferrante
Francesco Ferrante
  • LinkedIn

Istruttore certificato NATO di Joint Targeting, che ha insegnato per 3 anni presso la NATO SCHOOL OBERAMMERGAU, fino al settembre 2021.

Rientrato in Italia, è tornato al Comando Joint Force del COVI come pianificatore militare. 

Federica de Paola.png
Federica De Paola
  • LinkedIn

Federica De Paola è Director del Dipartimento Progettazione del Centro Studi AMIStaDeS. Ha conseguito con lode una laurea in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l’Università Sapienza di Roma e successivamente un master in Studi Diplomatici presso la SIOI. 

Ha maturato esperienza pluriennale su temi di politica e normativa comunitaria e nella programmazione, gestione e monitoraggio di Programmi cofinanziati. Tra le sue aree di interesse rientrano le tematiche connesse alla sicurezza e all’analisi delle aree di crisi e di conflitto, su cui ha pubblicato diversi saggi.

riccardo-fabiani.png
  • LinkedIn
Riccardo Fabiani

Direttore della ricerca sul Nord Africa per l'International Crisis Group. In passato ha lavorato sia come analista politico e di rischio Paese che come economista per varie società di consulenza a Londra, fra cui Eurasia Group di Ian Bremmer, Energy Aspects e D&B Country Risk Services. Ha un master in Relazioni Internazionali dall'Università di Cambridge e una laurea in Scienze Politiche dall'Università di RomaTre e ha pubblicato diversi articoli per il Financial Times, Carnegie Endowment e Politique Étrangère, fra le varie testate.

Foto.jpeg
Lorenzo Lamperti
  • LinkedIn

Nato nel 1984. Giornalista professionista dal 2012. Si occupa da diversi anni di Asia orientale con particolare attenzione sulla Repubblica Popolare Cinese e Taiwan. Attualmente di base a Taipei. Scrive regolarmente per La Stampa. Collabora anche con il Manifesto, Il Venerdì di Repubblica, Internazionale, Limes, Wired, ISPI e Radio 24. Direttore editoriale di China Files, progetto per il quale cura i contenuti editoriali (in particolare un ebook mensile) e formativi presso licei e atenei italiani come l'Università degli Studi di Torino o l'Università L'Orientale di Napoli. I corsi offerti agli studenti si occupano di dare un'introduzione alla professione giornalistica applicata al racconto della Cina e dell'Asia. Partecipa spesso come ospite a trasmissioni radiofoniche e televisive.

luigi limone.jpeg
Luigi Limone
  • LinkedIn

Referente e analista della sezione Flussi Migratori per il Centro Studi AMIStaDeS, di cui è membro dal 2019. Laureato in Relazioni Internazionali dell'Asia e dell'Africa, si è occupato fin da subito di approfondire il nesso tra migrazioni, sicurezza e giustizia. Dopo alcune esperienze di lavoro in diversi Think Tank e presso il Parlamento europeo, ha lavorato come consulente in materia di immigrazione e asilo per il Ministero dell'Interno italiano, per poi spostarsi nel mondo delle organizzazioni internazionali. Opera oggi presso le Nazioni Unite dove si occupa di questioni legate alla tratta di esseri umani e al traffico di migranti.

anna.jpg
Anna Maria Mandalari
  • LinkedIn

Professoressa presso l'University College London (UCL).
È affiliata al Dipartimento di Ingegneria Elettronica e membro dell'Academic Center of Excellence in Cyber Security Research (ACE-CSR) di UCL. È Honorary Research Fellow presso l'Institute for Security Science and Technology dell'Imperial College London.

I suoi interessi di ricerca includono Internet of Things (IoT), privacy, sicurezza, networking e tecniche di misure Internet. Studia le implicazioni sulla privacy e l'esposizione delle informazioni dei dispositivi IoT. Si occupa del problema della progettazione e valutazione di strategie di adattamento basate su tecniche di misure dell’ Internet delle Cose.

Caterina Rondoni.jpg
Caterina Rondoni
  • LinkedIn

Dottoranda in Sostenibilità Ambientale e Benessere presso l'Università degli Studi di Ferrara e analista presso il Centro Studi AMIStaDeS. Scienziata politica specializzata in giustizia ambientale, diritto al cibo e sistema alimentare giusto basato su una prospettiva interculturale. Negli ultimi anni ha svolto ricerca sul campo in ambito di sistema alimentare in Ecuador, Perù e Cile con l’obiettivo di costruire ponti di dialogo tra l’Europa e l’America Latina. Ha collaborando con diverse organizzazioni tra cui FOCSIV, GCAP, Legambiente, China-Latin America Sustainable Investments Initiative (CLASSI), Centro Amazónico de Antropología y Aplicación Práctica (CAAAP), Wildlife Conservation Society (WCS) Perù.

Giovanni Ficarra.jpg
Giovanni Maria Ficarra
  • LinkedIn

Dottorando dell'Università degli studi di Messina. Laureato in Economia e Scienze sociali in Bocconi e in Relazioni Internazionali alla Sapienza sta svolgendo una ricerca sugli effetti del CETA sull'economia europea. Dopo un periodo di studio in Politica Economica Internazionale all'Università di Antwerp (BE), ha lavorato presso la Delegazione UE alle Nazioni Unite (NYC) occupandosi di tematiche economiche internazionali.

La lista dei docenti è in continuo aggiornamento

bottom of page