top of page
"Workshop Open Source Intelligence per l’analisi geopolitica"

"Workshop Open Source Intelligence per l’analisi geopolitica"

La rilevanza delle fonti aperte è aumentata progressivamente nel lavoro dell’analista, in particolare il ruolo dell’Open Source Intelligence (OSINT) nell’ambito dell’analisi geopolitica. È proprio grazie all’OSINT che oggi è possibile decifrare e monitorare in tempo reale qualsiasi contesto, verificando simultaneamente quanto siano attendibili le fonti e valutando di conseguenza la veridicità delle informazioni che sono state acquisite.

 

Il risultato finale è che l’analista di oggi non può prescindere dall’OSINT nel proprio lavoro, qualsiasi sia l’ambito di specializzazione.

 

Docente: Mirko Lapi

 

  • Destinatari:

    • Operatori del mondo dell’Intelligence e del Comparto Difesa e Sicurezza;
    • Giornalisti, analisti e ricercatori che operano nel campo degli studi strategici;
    • Giovani laureati, studenti e professionisti interessati ad approfondire le proprie conoscenze in questo settore

     

    Obiettivo: il corso mira a fornire specifiche competenze finalizzate a sfruttare con la massima efficacia e tempestività i metodi, gli strumenti e le tecniche utili a ricercare informazioni pubblicamente disponibili.

    Requisiti: per l’iscrizione a questo corso non sono richieste conoscenze pregresse, tuttavia si raccomanda la previa frequenza del corso “Fondamenti di intelligence"

    Livello di approfondimento: medio

    Durata: 8 h

    Attestato: al termine del corso verrà somministrato un quiz, al superamento del quale sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

    CFU AIAIG: 4 (adatto ai livelli di attestazione A1-A2)

160,00 €Prezzo
bottom of page